Hosting & Domini

Acquistare un dominio: ecco come farlo

Acquistare un dominio internet è fondamentale se avete intenzione di portare avanti un progetto web. E’ molto semplice e altrettanto veloce: bastano pochi minuti ed il gioco è fatto.

Ma prima di procedere all’acquisto di un dominio web è opportuno che pensiate bene al nome dello stesso: esso rappresenterà  quello che volete pubblicizzare in rete (prodotto, servizio o informazione che sia) perciò quel nome è quello che rappresenterà  il progetto.

Un consiglio: non è bene scegliere nomi complicati e/o lunghi: meglio che sia un nome semplice, non eccessivamente lungo e facile da ricordare.

Un’azienda che ha un suo marchio già in uso, sarà  meglio che utilizzi quello come nome del dominio che andrà  ad acquistare, registrando, magari, anche il marchio in rete che lo tuteli.

Diverso è, invece, in discorso per chi inizia una nuova attività: allora il nome del dominio è importante perché sarà l’identificativo dell’azienda.

Può succedere che il dominio web che si intende acquistare sia occupato, è poiché la rete è fatta di indirizzi web assolutamente unici, è bene accertarsi che il dominio che si vuole acquistare sia libero.

Acquistare e di conseguenza registrare un dominio è semplice, lo abbiamo detto: ma se veramente si vuole evitare che qualcun altro registri un dominio uguale, ma con diversa estensione (.com al posto di .it) sarebbe opportuno registrarlo con più estensioni.

Acquistare un dominio: quali sono i costi

Acquistare un dominio web ha anche dei costi, ed è meglio valutare prima la scelta anche in base al prezzo, che varia a seconda del dominio scelto. In generale, si può dire che i prezzi sono molto abbordabili, di qualunque tipologia si tratti e il ritorno potrebbe essere veramente interessante.

Il contratto di acquisto ha la validità  di un anno, e poi va rinnovato. E’ possibile anche procedere direttamente alla sottoscrizione per più anni ed in questo caso il costo va moltiplicato per gli anni impegnati.

Il costo di acquisto di un dominio web varia a seconda del tipo e delle estensioni che si scelgono o del numero di estensioni che si intende utilizzare. Le estensioni meno care sono senza dubbio quelle .it, .com, .net, e sono anche le più utilizzate.

Quando decidiamo di acquistare, possiamo anche fare la scelta di procurarci più estensioni, ad evitare che il nostro dominio (nome) sia usato da qualcun altro ma con estensione diversa. (I domini sono unici, in rete, ma basta cambiare l’estensione perché lo diventino). Ovviamente il costo sale, ma ancor più ovviamente si è più tutelati.

Conclusioni su come acquistare un dominio

Queste sono alcune piccole informazioni sui costi per l’acquisto e la registrazione di un dominio web. Una volta che ci si è accertati che sia un dominio libero, e che ha tutte le caratteristiche necessarie al nostro interesse, si può procedere.

ARTICOLI CORRELATI


proximity marketing spiegazione
Blog Marketing, Web Marketing

Proximity Marketing: a cosa se..

Proximity Marketing, in italiano marketing di prossimità è una branca del marketing sul web che ha come obiettivo un'area geograficamente delimitata...

Leggi di più
web marketing come funziona
Web Marketing

Web marketing: perché è impo..

Web Marketing è l'espressione con la quale si indica quell'insieme di strategie pubblicitarie applicate alla rete, che ha come scopo ultimo quello di...

Leggi di più
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

PREVENTIVO GRATUITO


    Servizi

    Non inviamo spam né condividiamo la tua email

    Richiedi un preventivo GRATUITO