Siti Web & Landing

La Squeeze Page: quando usarla

La squeeze page è uno degli elementi del marketing più importante nel panorama delle attività  economiche online. E’ uno strumento utile per qualunque attività , e mira solo a compilare una lista di contatti che potranno diventare clientela in futuro.

Le squeeze page, hanno nel sito web la funzione di raccogliere dati dei visitatori per poterli eventualmente contattare e farne dei clienti. In genere si arriva su questa particolare pagina cliccando su un link o un banner pubblicitario.

Le squeeze page non servono a vendere, non servono a dare prolisse informazioni, ma solo a farsi rilasciare dei dati per successivi contatti. Quali dati chiedere? Dipende dall’attività di cui si sta ragionando; in genere il nome e la e-mail è più che sufficiente, anche perché la maggior parte dei navigatori sono restii a rilasciare altri dati come il numero di telefono o l’indirizzo.

La squeeze page è un elemento fondamentale per il marketing online per il semplice motivo che le persone non acquisteranno mai alla prima visita, ma gireranno per la rete, cercheranno altri siti, ritorneranno più volte prima che la loro fiducia sia catturata.

In questi casi è bene avere un contatto perché  si corre il rischio di non vedere mai più quell’utente: ha trovato altro, ha dimenticato qual è il sito, etc. Allora il contatto è fondamentale per ricordare la presenza di quel sito, per proporre un’offerta, una soluzione etc. e questo si può farlo attraverso la e-mail e magari con il nome proprio della persona (il cognome non serve).

Perché il nome proprio? Perché l’uso del nome proprio attiva una serie di impulsi positivi all’apertura in chi sta dall’altra parte. Una cosa importante è la posizione del box per la raccolta dati: meglio all’inizio della pagina (nessuno assicura che il visitatore arrivi alla fine della pagina); se proprio si vuole essere fiscali un box all’inizio e uno alla fine potrebbe essere vantaggioso.

La Squeeze Page: importanza dei contenuti

Proprio perché è la pagina preposta alla raccolta dei dati, e cioè la pagina in cui si fa il primo passo verso un rapporto di fiducia, i contenuti proposti in essa sono importanti. Il potenziale cliente deve essere convinto a farsi ricontattare quindi l’€™ottimizzazione dei contenuti è fondamentale.

L’apertura della pagina deve essere accattivante, deve suscitare curiosità  e interesse. Se si offre  una contropartita al rilascio dei dati, aumenta sicuramente la possibilità  che questo accada; se l’email che si richiede è per ricevere, ad esempio una guida, un video etc. è molto più probabile che l’utente sia disponibile a darla.

E’ ovvio che deve essere convinto dell’utilità  per lui nel ricevere quel dato regalo. La squeeze page non deve essere lunga: l’utente vuole solo informazioni in quel momento; magari nella e-mail di contatto si può essere più specifici e prolissi.

Mai inserire link verso altre pagine: si corre il rischio che se il navigatore ci clicca sopra sarà  distratto magari proprio da quelle pagine e non tornerà  più al sito. La pagina deve essere accattivante sì, ma non pacchiana, piena di cose inutili che serviranno solo a confondere.

Mai dimenticare di immettere ben chiare le avvertenze sulla privacy, con le dovute assicurazioni che quei dati non verranno ceduti a terzi: la gente non gradisce che gli venga imposta la presenza di pubblicità , contatti che non ha richiesto.

ARTICOLI CORRELATI


proximity marketing spiegazione
Blog Marketing, Web Marketing

Proximity Marketing: a cosa se..

Proximity Marketing, in italiano marketing di prossimità è una branca del marketing sul web che ha come obiettivo un'area geograficamente delimitata...

Leggi di più
web marketing come funziona
Web Marketing

Web marketing: perché è impo..

Web Marketing è l'espressione con la quale si indica quell'insieme di strategie pubblicitarie applicate alla rete, che ha come scopo ultimo quello di...

Leggi di più
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

PREVENTIVO GRATUITO


    Servizi

    Non inviamo spam né condividiamo la tua email

    Richiedi un preventivo GRATUITO